BLOG

Mercatini di Natale a Breslavia: cosa vedere nella città degli gnomi

Mercatini di Natale a Breslavia

I viaggi più belli sono sempre quelli che non ti aspetti, ecco perché quando abbiamo visitato i Mercatini di Natale a Breslavia (Wroklaw per gli amici polacchi) siamo rimasti totalmente senza fiato. Non era la più blasonata Norimberga, né i più antichi mercatini della Germania, ne tantomeno la famosa Alsazia a farci battere il cuore, bensì una piccola cittadina a sud della Polonia, sconosciuta ai più ma con un cuore pulsante tutto natalizio, fatto di zucchero a velo e candy canes. Organizzare un viaggio a Breslavia è semplice: dall’Italia questa cittadina polacca è facilmente raggiungibile con i voli delle più importanti compagnie low cost  come Ryanair o Wizzair. In alternativa potete fare come abbiamo fatto noi: creare un itinerario con più città polacche e raggiungere Breslavia con PolskiBus (ora diventato Flixbus) o altri bus low cost direttamente da Cracovia. Facile no? Ora non vi resta che prendere nota dei nostri consigli su cosa vedere durante i mercatini di Natale a Breslavia e acquistare il biglietto!

Mercatini di Natale Breslavia

Mercatini di Natale a Breslavia: cosa vedere a Wroklaw

Breslavia è chiamata la città degli gnomi, proprio per la presenza nella città di tante piccole statuette di bronzo (ma di questo ve ne parlerò a breve). Noi l’abbiamo chiamata la città delle luci: Breslavia durante il periodo natalizio ha una magia particolare creata da alcune zone di penombra leggermente illuminate dalla sola luce dei lampioni o degli addobbi natalizi. Ora vediamo cosa vedere durante i Mercatini di Natale a Breslavia per rendere unico il vostro soggiorno in città.

Mercatini di natale Breslavia cosa vedere

Il mercatino di Natale nella piazza principale di Breslavia

Il vero fulcro di tutto il Natale si trova, come da tradizione europea, nella piazza del mercato in centro città, il Rynek. Una volta varcata la porta del “villaggio di Babbo Natale” verrete guidati in un vero e proprio percorso costruito ad hoc per far divertire tutti i visitatori, dai grandi ai più piccini. Uno dei temi che vengono maggiormente sviluppati sono quelli delle fiabe e degli gnomi, veri e propri simboli di Breslavia. Statue lignee di gnomi natalizi, rappresentazioni teatrali, concerti e marionette racconteranno le storie di questi piccoli uomini lavoratori e delle loro imprese. Nelle strade adiacenti, nello specifico via Świdnicka e via Oławska, e nella piazza Plac Solny, troverete enormi alberi adornati, mulini e casette di legno pronte ad accogliere i più grandi con un buon vin brulè caldo e speziato.

Mercatini di Natale Breslavia

Mercatini di Natale Breslavia

I NOSTRI CONSIGLI

Prendetevi un po’ di tempo per voi stessi: sedetevi in uno dei camini posti di fronte alla casetta di legno e assaporate la vera atmosfera natalizia. Per noi questo è stato uno dei momenti più belli di tutto il viaggio: le dolci note della musica dal vivo e il coro delle voci bianche che intonava canzoni della tradizione polacca, il freddo sulle guance e il dolce sapore del vin brulée a scaldarci. Seduti con sconosciuti accanto al camino, abbiamo sentito davvero la bellezza della condivisione e la magia della semplicità di una tazza di bevanda calda quando fuori fa freddo.

Alla scoperta degli Gnomi di Breslavia

Come vi avevo già anticipato, Breslavia è da tempo chiamata la città degli gnomi. In tuti i quartieri della città, infatti, potrete trovare delle statuette simpatiche raffiguranti dei nani a lavoro, tutte una diversa dall’altra e con una lunga storia alle spalle. Queste piccole e buffe statuette di bronzo, infatti, nascondono dei significati intrinsechi e sono legate ai periodi più duri della storia polacca. Si racconta infatti che queste siano state create dal movimento anti-comunista durante il regime per poter protestare contro le ingiustizie che venivano subite dalla popolazione. Siccome non si potevano affiggere manifesti e ogni tipo di scontro era considerato illegale, avevano creato uno stratagemma creativo posizionando oltre 300 statuette in tutta la città. Durante i mercatini di Natale a Breslavia i visitatori possono conoscere anche uno gnomo speciale: lo gnomo del Natale che appare proprio nel mese di dicembre nella piazza del mercato.

Se volete andare alla scoperta di tutte le statuette potete trovare la mappa completa all’interno del sito ufficiale degli gnomi di Wroklaw.

Mercatini di Natale breslavia gnomi

Non solo mercatini: il Natale nell’isola della cattedrale

La città di Breslavia ha conformazione molto particolare che la rende ancora più unica e piena di fascino: il fiume Oder abbraccia le sue mura creando 12 piccole isole, collegate tra loro da 100 ponti. Attraversando uno dei tanti ponti e lasciato ormai alle spalle il centro città, si entra in una zona più mistica e religiosa, chiamata “il Vaticano polacco”. L’isola della cattedrale, così chiamata Ostrow Tumski, è una zona della città completamente gestita dalla chiesa e dalla comunità ecclesiastica che ruota attorno alla cattedrale. Molto particolare e fascinosa durante il giorno, l’isola da il meglio di se durante la notte. I riflessi dell’acqua, le luci suffuse alla sera e il silenzio che regna nella penisola Ostrow Tumski contribuiscono a creare un’atmosfera surreale.

Al calar del sole è possibile incontrare anche il lampionaio che si occupa di accendere le lanterne a gas nella zona della cattedrale e nelle isole vicine. Durante il periodo dei Mercatini di Natale la cattedrale e tutte le strade dell’isola sono agghindate a festa. Per accedere a questo quartiere dovrete attraversare il ponte degli innamorati, completamente coperto di illuminarie e cuori colorati che fanno da cornice ai famosi lucchetti dell’amore. Questo punto entra a pieno titolo nei posti più instagrammabili di Breslavia.

Mercatini di Natale Breslavia ponte innamorati

Università di Breslavia e Biblioteca Ossolineum

Lontano ormai dall’atmosfera natalizia, è d’obbligo per chi visita la città andare alla scoperta della zona culturale di Breslavia. La zona universitaria, infatti, si trova poco distante dal centro e rappresenta alla perfezione l’architettura tradizionale grazie ai suoi palazzi antichi. Porticati, archi e decorazioni barocche ci mostrano quanto girava intorno alle menti illuminate del passato. Per gli appassionati di astronomia sarà di sicuro interesse l’osservatorio astronomico all’interno del Museo dell’Università. Quest’ultimo è una vera gemma per scoprire le antiche sale affrescate e gli arredi in stile barocco della tradizione polacca.

Da non perdere la Biblioteca Ossolineum che vanta oltre 600.000 volumi tra manoscritti, autografi, grafiche e mappe.

Mercatini di Natale Breslavia Università

Mercatini di Natale a Breslavia: quando iniziano e quando finiscono

Per organizzare al meglio il vostro viaggio a Breslavia dovete tenere ben a mente le date di inizio e fine dei mercatini di Natale. Non dovrete necessariamente aspettare le giornate intorno al 25 dicembre per poter godere della magia del Natale: i mercatini di Breslavia hanno luogo dal 22 novembre al 31 dicembre 2019 dalle 10 am alle 21 pm.
Per avere delle informazioni più approfondite su eventi speciali e stand potete visitare il sito ufficiale dei mercatini di Natale a Breslavia.

Se avete deciso di organizzare un viaggio low-cost alla scoperta dei Mercatini di Natale a Breslavia, vi lasciamo il nostro sconto di 15 euro su Booking e di 25 euro di sconto su Airbnb, potranno sicuramente tornarvi utili.

Ti è piaciuto? Pinnalo!

Mercatini di Natale a Breslavia: cosa vedere nella città degli gnomi Mercatini di Natale a Breslavia: cosa vedere nella città degli gnomi

Translate »